Quadro di distribuzione

Quadro di distribuzione

QDx

Il quadro di distribuzione esegue le funzioni di distribuzione e consegna in AC per impianti fv grid-connected connessi su reti BT mono/trifase. Il quadro  essendo dotato dell'interfaccia GP3 omologata ENEL DK5940

Ed. 2.2, può essere impiegato per impianti aventi potenza complessiva inferiore a 50kW.

 

Il quadro di parallelo e di consegna è costituito da quadro elettrico dove vengono effettuate le connessioni degli inverter al quadro elettrico generale e alla rete, contenente tre interruttori magnetotermici (uno per ciascun inverter), un contatore analogico dell'energia prodotta e due scaricatori che connettono la fase e il neutro in uscita alla rete di terra e proteggono il gruppo di conversione da eventuali sovratensioni provenienti dalla rete.

Il quadro elettrico generale contenente l'interruttore magnetotermico generale e il limitatore di potenza, è un quadro elettrico dove vengono effettuate le connessioni della rete e del generatore fotovoltaico ai quadri elettrici di settore (contenenti gli interruttori differenziali per la protezione dell'utenza). A valle degli inverter il cablaggio sarà eseguito in modo da limitare lo sbilanciamento delle fasi.
Il gruppo di conversione, il quadro di parallelo ed il quadro generale saranno posizionati in apposito locale per dare la possibilità agli utenti di controllare le prestazioni del sistema tramite il contatore di energia.

--------------

Il quadro  QDx esegue le funzioni di distribuzione e consegna in AC per impianti fv grid-connected connessi su reti BT mono/trifase. A seconda della taglia di potenza di utilizzo assume le seguenti denominazioni: 

 

QDM6     quadro monofase 6kW 

QDT10    quadro trifase 10kW 

QDT20    quadro trifase 20kW 

QDT50    quadro trifase 50kW   

Il quadro QDx, essendo dotato dell’interfaccia GP3 omologata ENEL DK5940 Ed. 2.2, può essere impiegato per impianti aventi potenza complessiva inferiore a 50kW connessi su rete MT.  

Il quadro QDx viene fornito completo della documentazione tecnica per il collaudo e l’allacciamento dell’impianto.